Cosa visitare a Verona in un giorno

pubblicato in: Verona | 0

Piazza dei Signori vista dalla Torre dei Lamberti
Piazza dei Signori vista dalla Torre dei Lamberti

Verona  è innanzitutto un luogo che conserva le tracce, i resti, i monumenti della romanità.La città stessa nella struttura di base è romana: molte delle vecchie strade di Verona sono ancora quelle tracciate nel primo secolo a.C.  Ma ancora più affascinante è il fatto che il ricordo della città romana è rimasto attraverso i secoli trasmigrando dagli archi dell’Anfiteatro, del Teatro e dei ponti nell’architettura di tutti i tempi. Basta iniziare a guardare le Porte monumentali sanmicheliane per capire immediatamente che l’ascendente primo è nelle arcate esterne dell’Arena…

C’è anche un po’ di Venezia a Verona, nelle finestre o nei balconi traforati, nelle stradine strette…

Tutti i governi e dominazioni hanno lasciato tracce, e spesso su di esse si sono sovrapposte altre, formando l’attuale aspetto della città. L’urbanistica di Verona è un capolavoro, le sue Piazze da sole sono dei monumenti, insomma un museo a cielo aperto

…ecco allora cosa visitare in un giorno a Verona:

Chi arriva da Verona Sud, dalla stazione ferroviaria, dall’aeroporto raggiunge Piazza Bra in brevissimo tempo. E’ uno spazio irregolare,  l’insieme di palazzi e monumenti di tutte le epoche, oggi è il centro della città. I palazzi che si affacciano sulla curva del Liston,  ospitano sotto i portici caffè e ristoranti, in fila, ordinati, eleganti…di fronte trovi un palazzo neoclassico, sembra un tempio dell’antichità: è Palazzo Barbieri oggi Municipio.

Tra le mura medievali si apre la Gran Guardia oggi sede di mostre ed altri eventi. Infine ecco l’Anfiteatro, per i veronesi l’Arena. La visita all’ ARENA è altamente consigliata poichè il grandioso interno offre una visione indimenticabile.

Sempre in Piazza Bra c’è il Museo Lapidario che ospita una straordinaria raccolta di lapidi ed iscrizioni etrusche, greche e romane.

…verso il cuore medievale di Verona

Percorrendo la lunga, stretta e lastricata via Mazzini, si giunge nel cuore della città antica, Piazza Erbe, la piazza del mercato con le affrescate Case Mazzanti, Palazzo Maffei, la Torre del Gardello, il Palazzo del Comune, la Domus Mercatorum…Lì, a due passi c’è il Cortile Mercato Vecchio, l’elegante Piazza dei Signori, le Arche scaligere… per una vista spettacolare sulla città e la regione circostante il consiglio è di salire sulla Torre dei Lamberti, 83m di altezza.

Nella vicina Via Cappello si trova la Casa di Giulietta, uno splendido esempio di casa medievale e in fondo alla via i resti della Porta Romana dei Leoni.  A due passi, di fronte al fiume Adige una delle più belle chiese veronesi, San Fermo Maggiore: la chiesa superiore è dotata di uno straordinario soffitto ligneo e di affreschi strepitosi!

Camminando lungo il fiume Adige si raggiunge la zone del Teatro Romano e Ponte Pietra…lì vicino c’è il complesso della Cattedrale. Ci si arriva facilmente anche attraverso stradine strette, silenziose con case affrescate e balconi traforati.

 

Per informazioni sulla visita guidata di un giorno scrivetemi a info@guideverona.net  Tel. 3398875599