Dante Alighieri a Verona

Il padre della lingua italiana ospite a Verona della famiglia della Scala per lunghi periodi durante il suo esilio (Verona sarà infatti il “primo rifugio e’l primo ostello” dopo aver lasciato Firenze) e quindi profondamente calato nella vita pubblica e culturale della città, ci accompagna alla scoperta dei luoghi più suggestivi del centro medievale.


Passeggiando tra le vie della città antica scoprirete i palazzi, le chiese, le strade e le piazze dove Dante Alighieri ha vissuto, dove ha trovato l’ispirazione per alcune delle sue opere immortali, dove le lotte tra le fazioni politiche avverse del suo tempo sono state rese immortali dalla triste storia di Romeo e Giulietta.


Qui ha fatto conoscere la sua “Commedia” ha contemplato le antichità romane sognando un nuovo impero portatore di pace e di giustizia con a capo Cangrande il principe scaligero.